Cinque Terre

Parco Nazionale delle Cinque Terre – Area marina protetta

cinque_terreUn territorio in cui mare e terra si fondono a formare un’area unica e suggestiva. Diciotto chilometri di costa rocciosa ricca di baie, spiagge e fondali profondi, sovrastata da una catena di monti che corrono paralleli al litorale. Terrazzamenti coltivati a vite e a olivo, il cui contenimento è assicurato da antichi muretti a secco.
Un patrimonio naturalistico di grande varietà. Sentieri e mulattiere dai panorami mozzafiato. Cinque borghi: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, che si affacciano sul mare. Un ambiente in cui il lavoro secolare di generazioni ha trasformato un territorio inaccessibile in un paesaggio di straordinaria bellezza. Un’Area Marina Protetta e un Parco Nazionale che ne tutelano l’assoluta unicità. Queste, in sintesi, le Cinque Terre, dichiarate dall’UNESCO fin dal 1997 Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Come raggiungere le Cinque Terre

Treno. Numerose corse sulla linea Pisa – Genova permettono di raggiungere tutti i borghi delle Cinque Terre e inoltre diversi Intercity fermano a Riomaggiore e Monterosso. Frequenti anche i treni locali che partono dalla stazione di La Spezia o di Genova e fermano in tutti e cinque i paesi. Info: www.trenitalia.com

Auto. Monterosso al Mare e Vernazza. Uscire al casello autostradale di Carrodano-Levanto (sulla A12 Genova-Livorno). Seguire le indicazioni per Levanto e per Monterosso al Mare. Corniglia, Manarola e Riomaggiore.
Uscire dall’autostrada a La Spezia e seguire le indicazioni Cinque Terre, strada panoramica litoranea (SP 370).

Aereo. Gli aeroporti più vicini sono il “Cristoforo Colombo” di Genova e il “Galileo Galilei” di Pisa. Info: www.airport.genova.it  – www.pisa-airport.com

Battello. In primavera e in estate esistono collegamenti giornalieri via mare che da Lavagna portano alle Cinque Terre. Info: www.traghettiportofino.it

www.cinqueterre.it
www.cinqueterre.eu.com
www.parconazionale5terre.it