Recco

fuochirecco

Recco è un comune di circa 10 mila abitanti situato a 23 km di distanza da Lavagna. E’ situato nella riviera ligure di levante, estendendosi allo sbocco della valle del torrente omonimo, in una piccola insenatura del Golfo Paradiso. La città è famosa per la “focaccia con il formaggio di Recco“, una specialità che è stata inserita nel registro delle eccellenze alimentari europee con l’I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta).

Da non perdere: Sagra del Fuoco
Dal 1824 la Sagra del Fuoco, una delle più prestigiose e celebri dell’intera Liguria, rappresenta l’omaggio che gli abitanti di Recco offrono alla loro patrona, la Madonna del Suffragio, chiamata anche Madonna del Fuoco, in quanto tramite la sua intercessione le anime verrebbero liberate dal fuoco del Purgatorio. La festa si svolge nelle sere del 7 e dell’8 settembre. In quei giorni una folla trabocchevole anima le strade di Recco, aggirandosi tra le innumerevoli bancarelle e punti gastronomici. Il clou della Sagra si svolge sul mare dove, da due pontoni che si inoltrano sull’acqua, i sette quartieri cittadini (Bastia, Collodari, Liceto, Ponte, San Martino, Spiaggia e Verzemma) si sfidano in una gara puramente virtuale, che non proclamerà alcun vincitore. Per l’occasione sono infatti ingaggiati alcuni tra i migliori maestri pirotecnici d’Italia che allestiscono spettacolari fuochi d’artificio che illuminano il cielo con uno scoppiettante sfavillio. Il momento più toccante ha luogo la sera dell’8 settembre; subito dopo il canto dei Vespri si dispiega per le strade di Recco una processione: dietro l’Arca argentea della Suffragina spiccano i pesanti crocifissi (“Cristi”) portati dai membri delle Confraternite liguri.

Comitato Permanente Quartieri
Via XX Settembre 34 – 16036 Recco
www.sagradelfuoco.it

© Photo – https://www.flickr.com/photos/alereportage/